Cracking Art - Arte Rigenerante  (7 luglio - 30 settembre 2018). A cura di Stefano Papetti, Elisa Mori, Giorgia Berardinelli presso la Fortezza di Acquaviva Picena ed il giardino "Nuttate de Lune" di San Benedetto del Tronto.  Promossa e organizzata dell'Associazione culturale Verticale d'Arte, e dai comuni di Acquaviva Picena e San Benedetto del Tronto, con il patrocinio dal Ministero dei Beni Culturali, dall'ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, dalla Regione Marche e dalla Provincia di Ascoli Piceno,  la doppia installazione di Cracking si pone -come obiettivo principale- quello di riflettere su temi universali come la memoria del paesaggio, la natura e la sostenibilità. Ovvero, per dirlo con le parole di Cracking Art, quando «l'arte rigenera l'arte». Per la prima volta in Italia, viene presentato  il nuovo animale pensato per  il 25° anniversario del collettivo conosciuto a livello internazionale, ovvero l'Elefante simbolo della memoria e "custode" delle storie dei visitatori, che sui canali social potranno condividere immagini e pensieri!


Abbronzatissima. Glamour ed arte all'ombra delle palme (16 giugno - 16 settembre 2018). A cura di Stefano Papetti, Elisa Mori, Giorgia Berardinelli presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto. Il percorso di mostra svela attraverso i suggestivi spazi della Palazzina Azzurra i progressivi cambiamenti dei luoghi di villeggiatura e della società.  Il tema indagato ovvero quello della pelle dorata al sole, diventa un grande stereoscopio master view - multicolor  indispensabile per viaggiare indietro ed avanti nel tempo con flashback in bianco e nero che poi cedono il passo a giocosi neon e atmosfere fluo in un unico affascinante racconto a più voci traboccante di memorabilia dove ognuno ha la possibilità di rileggere il proprio passato, interpretare il tempo che vive e sbirciare quello che sarà!


Bertozzi&Casoni. Minimi Avanzi (25 marzo – 24 settembre 2017). Mostra curata da Verticale D'Arte in collaborazione con Stefano Papetti presso la Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno. Per la prima volta Bertozzi & Casoni, artisti di fama internazionale sono nelle Marche con una personale a loro dedicata, il tema privilegiato è il food raccontato in tutte le declinazioni in 24 opere più una inedita site-specific creata espressamente per l’occasione. Il dialogo con la collezione della Pinacoteca Civica di Ascoli crea un affascinante cortocircuito tra antico e contemporaneo e una suggestiva caccia al tesoro con i capolavori di Bertozzi & Casoni disseminati lungo il percorso espositivo. La mostra è stata preceduta da una serata preview con una cena gourmet realizzata da tre chef Mazzaroni del Tiglio, Mosca del Marili e Balducci di Gazzani Banqueting.


Favole&Forchette. Lo chef Enrico Mazzaroni e l’artista Leonardo Cemak raccontano Biancaneve (venerdì 20 gennaio 2017). Mostra e cena gourmet, in collaborazione con Laboratorio del Gusto di Laura Di Pietrantonio, presso Villa Gazzani di Civitanova Marche. Un evento suggestivo realizzato presso la venue di Villa Gazzani che ha consentito di sperimentare un nuovo format di favole per gli occhi e per il palato, con le opere di Leonardo Cemak imperniate su Biancaneve ed il menù studiato ad hoc da Enrico Mazzaroni del Ristorante il Tiglio per narrare la favola attraverso le portate.




UPSIDE DOWN – Francesco De Molfetta – Marco Minotti  (27 marzo – 10 maggio 2015) Bottega 38 San Benedetto. Si tratta di una rassegna, realizzata in un concept store sensibile alle contaminazioni come Bottega 38, che vede uniti due artisti lombardi, Francesco De Molfetta e Marco Minotti, con l’obiettivo di rileggere la realtà in chiave pop, in maniera tanto ironica quanto onirica. Scultura e pittura in un percorso di venti opere selezionate tra le più recenti dei due artisti, i quali dialogano tra loro con due linguaggi e due tecniche diverse, ma riflettono entrambi sui significati reconditi e a volte subliminali che si celano nella realtà quotidiana nelle sue molteplici manifestazioni e subculture.




Alessandra Baldoni. Ho tentato tre inizi (10 ottobre 2015 – 25 maggio 2016 proroga). Mostra presso la Pinacoteca e Museo Civici di Camerino. La mostra vede i lavori della fotografa e poetessa umbra, Alessandra Baldoni, conosciuta a livello nazionale, dialogare con le opere della collezione dei Musei Civici in un percorso narrativo colmo di suggestione poetica ed evocazioni antiche e nuove che attraversano lo spazio ed il tempo. Gli incontri con l’artista ed i laboratori didattici per scuole e gruppi organizzati sono stati il vero valore aggiunto di questo progetto che si è arricchito delle emozioni e delle sensazioni dello spettatore.




In Viaggio con Gusto: Mitologie della Carrozza (6 dicembre 2015 – 17 gennaio 2016). Mostra presso i Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi di Macerata. In collaborazione con Istituzione Macerata Musei, dal 6 dicembre al 17 gennaio 2016 la mostra nelle sale espositive di Palazzo Buonaccorsi, ha visto una cena gourmet a due mani ad opera degli chef Mosca e Sergeev con preview della mostra il 4 dicembre regalare una esperienza di gusto a 360 gradi per una sola notte. I carrès della Maison Hermès a tema e gli oggetti storici provenienti da collezionisti privati hanno arricchito il compleanno del Museo della Carrozza, disegnando un’esposizione ricca di curiositès e di eleganza, declinando sotto molteplici aspetti il concetto di “gusto”.




CENA GOURMET per ANTOLOGICA SIRIO REALI. MACCHINE, FINESTRE, BALCONI, CASE (14 febbraio 2014) presso i Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi,  Macerata. “Verticale D’Arte per Sirio Reali” è il titolo complessivo delle iniziative che, come media partner dell’evento, abbiamo messo in campo in occasione per la mostra antologica Sirio Reali. Macchine, Finestre, Balconi, Case (11 gennaio – 9 febbraio 2014). Oltre ad aver curato la promozione dell’evento e realizzato due incontri con l’Artista con il Liceo artistico e l’Accademia di Belle Arti di Macerata, abbiamo organizzato un convivio artistico proprio nella stessa sala del museo dove erano esposte le opere dell’Artista, e gli ospiti hanno potuto godere di un’occasione unica per cenare in un’atmosfera raffinata nella meravigliosa cornice del settecentesco palazzo maceratese e circondati dalle opere di Sirio Reali, ospite della serata.




DEMOdè. Idoli e icone dell’arte di Francesco De Molfetta (16 marzo - 2 giugno 2013). Mostra presso la Galleria Per Mari e Monti Arte Contemporanea di Civitanova Marche. È la prima personale dell’artista milanese nelle Marche: un vero e proprio defilé (da cui il titolo “DEMOdé”) dei temi e soggetti che hanno ispirato la ultima produzione plastica di Demo, alter ego creativo e irriverente di Francesco De Molfetta. Dal teatro al cinema, strizzando l’occhio al mondo dei mass media o a quello dell’immaginario della pubblicità e degli anime giapponesi degli anni '70/80, ma senza mai dimenticare la lezione di Boetti, Manzoni e Warhol, l’artista individua nella scultura il medium ideale per dare forma alla sua arte traboccante di meravigliose illusioni!


Presentazione del volume DEMOcracy. “Francesco De Molfetta presso la Biblioteca Comunale “Silvio Zavatti”, Civitanova Marche (Ospiti: Stefano Papetti – Curatore delle Collezioni Civiche di Ascoli Piceno, Enrica Bruni – Direttrice della Pinacoteca Moretti di Civitanova Alta, Francesco De Molfetta – artista.” Nel periodo di apertura della mostra, presso la Biblioteca Comunale “Silvio Zavatti” di Civitanova Marche, abbiamo organizzato la conferenza di presentazione della monografia Francesco De Molfetta Democracyedita da Carlo Cambi Editore, in cui sono intervenuti la Dott.ssa Enrica Brunie il Prof. Stefano Papetti indagando le diverse sfaccettature dell’artista De Molfetta.




Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

MARCHE CENTRO D’ARTE – Expo arte contemporanea. 3° Edizione (7 luglio – 30 agosto 2013) presso il Pala Riviera di San Benedetto del Tronto. Crossways è la sezione curata dall’Associazione culturale Verticale d’Arte. Assieme all' Associazione Marche Centro d’Arte, abbiamo co-curato la III edizione dell’Expo Arte Contemporanea Marche Centro d’Arte. Nata dall’idea di promuovere e valorizzare l’Arte Contemporanea regionale, nazionale ed internazionale, l’Expo rappresenta il momento clou dell’attività di Marche Centro d’Arte. L’edizione del 2013 ha visto protagoniste due sezioni allo scopo di dare conto della variegata mutevolezza del panorama artistico contemporaneo. A noi è stata affidata la selezione di Crossways, con 22 artisti individuati tra gli oltre 250 partecipanti.